Incontro su Identità sessuale e gender, con Giorgio Ponte e don Alberto Frigerio.

0
417

La questione dell’identità sessuale da tempo non è più un dato scontato, autoevidente, specie all’interno del mondo giovanile e a ricaduta nelle famiglie, a scuola e nei contesti educativi. La carriera alias – definizione che rimanda alla procedura burocratica temporanea attraverso cui le scuole riconoscono agli studenti transgender la possibilità di farsi identificare con nome diverso – ne è un esempio.

Gender è un termine che evoca a tutt’oggi idee e costrutti differenti, perché ad esso è ormai legato il tratto della fluidità. Si rivela allora utile provare a entrare nella complessità di questo tema, magari aiutati da chi ha già riflettuto e maturato una sapienza in merito.

La Commissione diocesana per la pastorale della Famiglia e la Vita ha desiderato avviare  una riflessione nel febbraio scorso proprio su identità di genere, omosessualità e gender, e ora ha pensato di aprirne al pubblico l’incontro di approfondimento con due esperti in questo ambito.

L’incontro aperto al pubblico “Identità sessuale e gender. Tra verità e falsi miti”, si è tenuto presso l’Auditorium dell’Istituto Vendramini, SABATO 6 MAGGIO 2023.

I due relatori, provenienti entrambi dalla diocesi di Milano, sono Giorgio Ponte, scrittore e blogger, e don Alberto Frigerio, sacerdote, medico e formatore, hanno portato la propria esperienza personale e le proprie competenze e conoscenze sull’argomento.