“Anche noi a cavallo” per i rifugiati ucraini

0
377

L’Associazione “Anche noi a cavallo” di Porcia (PN), attiva da 35 anni sul territorio diocesano per la promozione del benessere delle persone, soprattutto nel campo della disabilità e del disagio, ha avviato una nuova iniziativa: offrire gratuitamente il suo supporto a bambini e adulti rifugiati ucraini.

Saranno offerti servizi qualificati di Psicoterapia, Psicomotricità e Interventi Assistiti con gli Animali (Pet therapy con Cavalli). In sede sono presenti operatori multilingue.

Chi accoglie o assiste a vario titolo i rifugiati, può contattare direttamente L’Associazione al numero 0434.920867.

In risposta alla devastazione ad ampio spettro della guerra, questi sono piccoli, ma importanti gesti che esprimono concretamente fratellanza, speranza e pace.

Per conoscere l’Associazione “Anche noi a cavallo ” clicca qui .